Ticino virtuale

Oltre la classica vacanza


Il Ticino è il Lago Maggiore e il Lago di Lugano, il Monte Tamaro e il Monte Generoso, il laghetto del Ritom e le Isole di Brissago, i Castelli di Bellinzona e la Piazza Grande di Locarno. In Ticino le vacanze sono reali e si possono toccare, gustare e vivere!
Per andare oltre, tuttavia, perché non provare la realtà virtuale?
A sud delle Alpi, indossando degli speciali occhiali, si può fare un salto nel tempo scoprendo la storia di alcuni luoghi ricchi di fascino e curiosità. 

Per iniziare facciamo un salto nel villaggio fortificato di Tremona...


Dai misteri del villaggio che affonda le sue radici nella Preistoria, al quartiere di Santa Maria degli Angeli che comprende anche il LAC. Grazie alla realtà aumentata è possibile conoscere la storia del convento francescano fondato nel 1490.

A Lugano è anche possibile scoprire i segreti di Villa Ciani, del Museo delle dogane di Gandria o la storia dei vari paesi che si affacciano sul golfo grazie ad uno speciale battello della Società Navigazione del Lago di Lugano.


Non solo realtà aumentata, ma anche realtà virtuale.
La prima aumenta la realtà fisica in cui viviamo, la seconda immerge in un mondo virtuale e può essere vissuta anche a chilometri di distanza.
Proprio per permettere di passeggiare per il Ticino restando comodamente seduti sul divano Ticino Turismo ha creato una realtà virtuale tutta da scoprire!


Preferisci invece camminare sospeso nel vuoto oppure sederti in un'auto da corsa? Il Ticino virtuale è anche questo.

Ancora voglia di digital?