• Sport
  • trailrunning
  • mountain

Montagne in corsa

IL MOMENTO PERFETTO
  • 15 giugno - 10.05
  • 1'936 m
  • Energico

Una mucca pelosa, dei mirtilli rossi, un salto sulle nuvole e tanti sentieri sui quali correre a perdifiato noncuranti dell’altitudine e della vegetazione che a poco a poco scompare. Il Ticino è una terra adatta a chi ama il trail running e su queste montagne ti ferma soltanto la stanchezza… oppure un panorama mozzafiato da ammirare. E poi di nuovo in corsa verso la prossima avventura.

Che ci fa un tepee indiano in alta montagna a pochi passi dal cielo? E quella mucca scozzese? Il tuo passo rapido e deciso con il quale stai affrontando la montagna l’ha impressionata. Tu però hai un solo obiettivo: vincere la sfida con te stesso.
Sassi e rocce da scalare non ti fanno paura e i sentieri che si snodano tra i boschi e i pascoli sembrano accompagnarti nella tua avventura che si fa sempre più interessante, ma anche impegnativa. Per fortuna questa mattina, prima di indossare le scarpe e la tenuta da running, hai fatto una colazione sostanziosa ed energetica. I mirtilli trovati poco distante dalla cima della montagna sono ottimi, ma non abbastanza per darti tutta l’energia di cui hai bisogno.

Incontro inaspettato alla partenza

Incontro inaspettato alla partenza

Affrontare una corsa in salita

Affrontare una corsa in salita

Un salto sulle nuvole

Un salto sulle nuvole

Panorama mozzafiato da ammirare

Panorama mozzafiato da ammirare

Sentire la vastità della natura sulla propria pelle

Sentire la vastità della natura sulla propria pelle

Una sfida con sé stessi

Una sfida con sé stessi

Scendere dalla montagna tra sassi e rocce

Scendere dalla montagna tra sassi e rocce

In corsa verso la prossima avventura

In corsa verso la prossima avventura

Affrontare una corsa in salita – sul fianco delle montagne, fin su in cima sulle vette – è innanzitutto una sfida con sé stessi.

Ricordi ancora la tua prima volta quando, quasi per gioco, ti sei fatto convincere da alcuni amici. L’entusiasmo e l’eccitazione iniziale hanno lasciato spazio dopo un po’ alla stanchezza e per un istante ti sei quasi chiesto “Chi me lo ha fatto fare?” Poi però hai iniziato a vedere la vetta in lontananza e le forze sono tornate.

E poi la conquista: essere sul tetto del Ticino ha riempito il tuo cuore di gioia e allo stesso tempo ti sei sentito vuoto e libero come non ti capitava da tempo. “È nata così la passione per il trail running” ricordi mentre scendi dalla montagna: davanti a te il Lago di Lugano, dietro la capanna dove hai gustato un ottimo piatto.

Oliver Zaugg, - ciclista
Oliver Zaugg,ciclista
Ti potrebbe interessare anche la seguente storia
Nel percorso verso il massiccio montuoso si viene sballottolati e sembra di essere sulle montagne russe.
Leggi la storia
UNA BELLA GIORNATA
9.10

Partenza

11.35

Sulle nuvole

15.00

Quasi al traguardo!

COSA TROVO NEI PARAGGI

INFO UTILI

Nel trail running (e in generale in montagna) la prima cosa da non dimenticare è la prudenza: rispetta le regole, stai sempre attento e non oltrepassare i tuoi limiti.


CONTATTI

Ente Turistico del Luganese
Piazza Stazione
6950 Tesserete
Tel +41 58 220 65 03
[email protected]

COSA METTO NELLE CUFFIE

ALTRE ESPERIENZE