• Sport
  • dizzy
  • suspensionbridge

360 passi sospesi nel vuoto su un ponte che unisce

IL MOMENTO PERFETTO
  • 20 giugno – 14.15
  • 25°
  • 696 m
  • Divertito

Il ponte Carasc collega Monte Carasso e Sementina ed è l’unico ponte tibetano in Ticino. Attraversarlo è facile, pronti partenza e via. Sì, balla un pochino ed è un tantino alto ma una volta abituati al dolce tremolio ci si augura che questa passeggiata non finisca mai.

Davanti a te 360 passi sospesi nel vuoto. Senti in lontananza le risate di un gruppo di ragazzi: loro sono già dove tu devi ancora arrivare. Il ponte è ancorato da una solida costruzione fatta di cemento e ferro, trasmette fiducia, sicurezza e non lascia dubbi sulla serietà dell'impresa. Eppure sembra appeso a due fili.  

Le fessure tra le tavole di larice non lasciano spazio all'immaginazione: lo sguardo piomba sui 130 metri di profondità della gola. Ma per il momento hai i piedi per terra, ben fermi. C'è tempo ancora. Hai dedicato il pomeriggio alla scoperta dell'unico ponte tibetano in Ticino. 

Hai preso la funivia a Monte Carasso per salire a Curzútt, hai bevuto un caffè in terrazza al sole, hai attraversato il nucleo antico dove ogni sasso ha una storia da raccontare. Davanti all'altalena del parco giochi non hai resistito e hai toccato il cielo con le punte dei piedi.

Ponte tibetano, panorama sulla Valle Sementina

Curzútt, Ponte tibetano

Chiesa San Bernardo

Curzútt, nucleo del villaggio

La visita alla vicina chiesa di San Barnárd e la passione con cui la signora spiegava gli affreschi restaurati, ti ha rapito e distolto dallo scopo della giornata: attraversare il ponte. Ti senti pronta.  

A questo punto e a passi cauti ma determinati, ti avvii. La passerella sembra morbida sotto i tuoi piedi, come un sentiero boscoso. Questa scoperta ti fa sorridere, spavalda, acceleri il passo. Percepisci forte la vibrazione del ponte. Ti piace? Non ne sei ancora convinta e intanto cerchi a tentoni il contatto con qualcosa di fermo. Il corrimano è una fune di acciaio, freddo ma rassicurante. Va benissimo. Un passo dopo l'altro. Non togliere le mani, non guardare giù, fissa l'altro lato. Un passo dopo l'altro. In sospeso. E' come camminare sulle nuvole.  

UNA BELLA GIORNATA
9.30

Partenza in funivia

10.00

Prendere un caffè al sole 

11.00

Passeggiata e visita Chiesa San Bernardo

14.15

Attraversare il ponte tibetano

15.30

Discesa verso Monte Carasso

COSA TROVO NEI PARAGGI

INFO UTILI

Curzútt è comodamente accessibile grazie alla funivia che da Monte Carasso porta a Mornera. Prenotazione online della teleferica: tickets.mornera.ch


CONTATTI

InfoPoint Monte Carasso  
Stazione di partenza della funivia
I Fracc 1
6513 Monte Carasso

T +41 91 835 57 24
F +41 91 825 82 08
[email protected]
www.curzutt.ch  

COSA METTO NELLE CUFFIE

ALTRE ESPERIENZE