Storia: Antichi rituali sul Monte Verità

Un angolo di Giappone in Ticino

Tra giardini zen e cerimonie tradizionali

Eri vive in Ticino da 13 anni, ma è riuscita a tenersi stretta un piccolo angolo del suo amato Giappone. Sul Monte Verità, alla Casa del Tè, condivide la sua cultura fra antichi rituali e corsi di calligrafia.

IL PERSONAGGIO

Eri-san, casalinga che porta le antiche tradizioni dal Giappone in Ticino.

Eri-san, casalinga che porta le antiche tradizioni dal Giappone in Ticino.
La Casa del Tè mi ricorda il mio paese.

Eri vive in Ticino da ben 13 anni, ma è riuscita a tenersi stretta un piccolo angolo del suo amato Giappone. Il Paese del Sol Levante vanta un affascinante connubio tra antiche tradizioni e grandi modernità, tra città densamente popolate e parchi naturali pieni di templi e santuari. È proprio in un luogo simile a questi ultimi che Eri ha deciso di lavorare: la Casa del Tè sul Monte Verità.  Una collina dalla storia interessante e dall’energia speciale che accoglie una piantagione di tè, l’unica in Europa, e un centro culturale dedicato a questa millenaria bevanda. 

Eri esegue la cerimonia del tè giapponese: una forma d’arte che abbraccia le numerose regole buddiste per creare l’attimo ideale dell’essere. Attraverso questi antichi ed elaborati rituali, dà il benvenuto agli ospiti in visita.

Così, si sente un po’ come a casa e sente meno la dolceamara nostalgia della sua famiglia e dei luoghi in cui è cresciuta. 

Monte Verità - Casa del Tè
Monte Verità - Casa del tè

Per sentirsi vicina alle sue origini pratica e insegna l’antica arte della Calligrafia e indossa orgogliosamente il kimono, un tradizionale indumento nipponico.

Quando amici o parenti vengono a trovarmi da lontano mi piace portarli in Valle Verzasca e nei grotti ticinesi a provare le specialità gastronomiche.
Pro tip
Perché non partecipare ad una visita guidata con degustazione e provare tè dai diversi tipi di lavorazione? Nel negozio è possibile acquistare il tè o gli attrezzi per prepararlo.
Il Parco del Monte Verità è assolutamente da visitare, soprattutto per farsi guidare nei luoghi energetici di questa collina e ricaricare le batterie.
La bella Ascona non è lontana. Una passeggiata in riva al lago e poi nel nucleo vale davvero la pena!

"Qui posso praticare la cultura giapponese e sentirmi vicina a casa."

CONDIVIDI 

LA STORIA COMPLETA


CONSIGLIATO PER TE


Storie

LA PROSSIMA STORIA