Storia: Una medaglia per Dongio

Dalla Siberia per amore

Nell’Alto Ticino la Valle di Blenio riserva emozioni inaspettate. Chilometri di piste per sci di fondo e non solo. Una regione da visitare tutto l’anno.

I bastoni da sci dei campioni olimpici nascono in Valle di Blenio, sotto gli occhi vigili dell’Adula e del Sosto. Attorno al nuovo centro sportivo e alberghiero di Campra si estendono oltre 30 km di piste di sci di fondo e la natura selvaggia e pura invita a una visita in tutte le stagioni.

IL PERSONAGGIO

Tauf Khamitov, atleta, allenatore e fondatore della KVplus

Tauf Khamitov, atleta, allenatore e fondatore della KVplus
Il Ticino può sembrare un monolite, ma dentro bolle sangue vivo, ricco e variegato.

Ha gli occhi attenti, è preciso nei gesti e tiene sotto controllo quel che succede attorno a lui. Si capisce subito che quanto lo circonda è frutto di abnegazione e duro lavoro, ma a colpire è lo sguardo, che sorride. Tauf Khamitov ci accoglie a Dongio, in Valle di Blenio, nella sede della KVplus, ditta che produce e vende materiale da sci ed escursionismo, in particolar modo bastoni di ogni tipo. Sono più di 20 anni che Tauf, atleta, allenatore e professore di educazione fisica, ha iniziato la sua attività, non pensando certo di arrivare a fornire i bastoni da sci addirittura a Dario Cologna. Ma la vita è ricca di sorprese, anche per chi vuole essere attore del suo destino o, per dirlo con le parole del nostro intraprendente ospite, per chi preferisce essere soggetto che oggetto. Proprio questo atteggiamento proattivo lo ha spinto a iniziare la sua attività in Valle di Blenio, un posto molto distante e diverso dal suo luogo di origine, ma con il quale ha un punto in comune: lo sci di fondo. 

LA STORIA COMPLETA


Campra, Valle di Blenio

Il silenzio ovattato, i boschi addormentati, la neve che si stacca dai rami degli alberi che sembrano installazioni artistiche, il contatto ancestrale tra uomo e natura. Lo sci di fondo richiede fatica, ma è sinonimo di pace e tranquillità.

Tauf ha passato metà della sua vita in Russia e metà in Ticino, dove si sente a casa. Nato a Omsk, nella Siberia sudoccidentale, ha sempre amato lo sport, vero caposaldo nella sua vita. 

Da giovane lo sport scandiva e accompagnava lo studio, da adulto lo ha fatto viaggiare di competizione in competizione e lo ha portato fino a Campra, dove nel 1992 ha partecipato a una Continental Cup.

Campra, Valle di Blenio
Campra, Valle di Blenio

È tornato anche l’anno seguente, quando la disciplina sportiva ha fatto scoccare l’amore: qui l’atleta siberiano ha conosciuto Valentina, che è diventata sua moglie. 

Campra, Valle di Blenio
La vita è ricca di sorprese per chi preferisce essere soggetto che oggetto.
Campra, Valle di Blenio

Amore per Valentina e amore per la Valle del Sole, così luminosa, tranquilla e dai lineamenti gentili, ma anche capace di custodire zone in cui il sole non si fa vedere per mesi, luogo ideale per lo sci di fondo. Tauf ha conosciuto il Ticino gradualmente ma a tutto tondo, basti pensare che è stato allenatore di sci di fondo, atleta, professore di ginnastica e, alcuni anni dopo, ha anche iniziato a vendere materiale sportivo, quasi per curiosità. 

Campra, Valle di Blenio
Pro tip
La MTB Snow Race di Campra, una competizione di Mountainbike sulla neve,
è un evento divertente
e adrenalinico da
non perdere!
Per un po' di relax il Campra Alpine Lodge & Spa è l'ideale. Spa con vista, ristorante con terrazza e un ambiente accogliente.
Il percorso naturalistico da Campra a Dötra permette di scoprire le bellezze naturali della regione del Lucomagno, un territorio ricco e straordinario.

Troppa carne al fuoco? Forse, ma soprattutto a Tauf non piace dipendere da qualcuno che lo chiama per lavorare. Da qui, la riduzione di alcune attività, la nascita della KVplus e la voglia di rischiare tutto in prima persona. 

Dongio, Valle di Blenio
Dongio, Valle di Blenio

“È importante non essere chiusi negli schemi: serve conoscerli ma nel momento della decisione bisogna osare.” 

Dongio, Valle di Blenio

E quello di Tauf non è sicuramente stato un azzardo: la sua ditta dà lavoro a diverse persone, produce e vende in Ticino e all’estero bastoni di ogni genere, guanti, berretti, scarpe, abbigliamento e accessori. Il marchio KV+ è conosciuto in oltre 20 paesi, anche grazie a testimonial di primo livello. I bastoni da sci di fondo nati in Valle di Blenio hanno portato alla vittoria anche il campione olimpico Dario Cologna. Passione, forza (umana e della natura) e un briciolo di fortuna: ecco il mix vincente. 

L’unione di alcuni fattori porta alla vittoria, quella di altri crea la bellezza della Valle di Blenio. Lo sguardo di Tauf mostra l’amore che prova per questi luoghi, così comodi e vicini a tutto, ma al contempo discosti e immersi nella natura, in un clima perfetto per gli sport all’aria aperta: dallo sci di fondo in inverno alle escursioni a piedi o in bici durante il resto dell’anno.

Campra, Valle di Blenio
San Remigio, Dongio

Natura e paesaggi, ma anche l’essere umano e il suo intervento: “Il Ticino sembra un monolite, ma dentro bolle sangue vivo e ricco.”

Greina, Bellinzonese e Alto Ticino

Il Ticino è impreziosito dalle tradizioni, dall’architettura e dalla storia che spesso si possono toccare con mano percorrendo uno dei tanti itinerari escursionistici esistenti. Visitando la Valle di Blenio, per esempio, si incontrano i resti del castello di Serravalle, si attraversano paesi le cui case testimoniano la storia rurale e di emigrazione del cantone e ci si può imbattere anche nelle milizie storiche, una tradizione vivente che ricorda lo stretto legame tra Ticino e Napoleone, e in particolare l’impiego di militi ticinesi nella campagna di Russia.

“Tutti guardano questi paesaggi soltanto sulle riviste, noi li abbiamo a due passi e ci viviamo in mezzo.”

CONDIVIDI 

CONSIGLIATO PER TE


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Se ti va, possiamo fare due chiacchiere via mail. Iscriviti per ricevere nuove storie.



Storie

LA PROSSIMA STORIA