4811
Image 0 - Chiesa e convento di S. Maria
Image 1 - Chiesa e convento di S. Maria
Image 2 - Chiesa e convento di S. Maria
Image 3 - Chiesa e convento di S. Maria
Image 4 - Chiesa e convento di S. Maria
Image 5 - Chiesa e convento di S. Maria
Image 6 - Chiesa e convento di S. Maria
Image 7 - Chiesa e convento di S. Maria
Image 8 - Chiesa e convento di S. Maria
Image 9 - Chiesa e convento di S. Maria

Chiesa e convento di S. Maria

Il convento dei Padri Cappuccini a Bigorio, frazione di Sala Capriasca, è situato in posizione elevata sopra il villaggio e raggiungibile anche percorrendo la Via Crucis. Primo tra gli insediamenti dei frati cappuccini nel territorio della Svizzera odierna, fu fondato nel 1535, ampliato e trasformato tra i secoli XVII e XVIII e ancora nel XX secolo.

L'attigua chiesa di santa Maria Assunta, costruzione rettangolare con coro, risale al secolo XVI; fu consacrata da san Carlo Borromeo nel 1577. In epoca successiva furono impostate sia la volta della navata che quella del coro.

Sull'altare in stile rococò una piccola tavola d'epoca rinascimentale di notevole pregio, probabilmente opera di pittore fiammingo, che raffigura una Madonna con in mano una mela e il Bambino in braccio su sfondo naturalistico.

Nel coro della chiesa, Crocifisso ligneo dipinto risalente al XIII secolo. Alcune tele di buona fattura decorano sia le cappelle che le pareti.

Prima del portale del convento un affresco con san Francesco (secolo XVII) e attorno alla porta battitoria angeli portanti cibarie che rievocano un' antica leggenda.