2997
Image 0 - Amaretti - La ricetta

Amaretti - La ricetta

Prendete una libbra e mezzo (kg. 0,48) di zucchero fino, passato allo staccio di velo, mezza libbra (kg. 0,16) di mandorle amare, ed altrettante dolci. Levate loro la pelle, fatele asciugare e pestatele nel mortaio con 2 chiari d'uova, passatele allo staccio, unite le mandorle con lo zucchero. Incorporate il tutto assieme e formate, sopra la carta imburrata, degli amaretti grossi non più di una noce. Fateli cuocere a fuoco moderato e serviteli freddi. Prima di metterli al forno si potranno guarnire con alcuni pignoli.

Da: "Le ricette della nonna", raccolta di ricette ticinesi curate da Noride Beretta-Varenna e da Giovanna Sciaroni-Moretti, edizioni Dadò Locarno

Un gusto classico, quello degli amaretti, la cui ricetta è qui presentata con espressioni d'altri tempi per ciò che riguarda le dosi. Si trovano buonissimi anche in commercio.