Coronavirus in Ticino


Ecco le risposte ai principali quesiti legati all’emergenza coronavirus in Ticino.

  • Com’è la situazione attuale?
    • La Svizzera ha deciso di compiere un passo decisivo verso la normalità e ha revocato, dal 17 febbraio 2022, quasi tutte le restrizioni contro la pandemia.
      Non sono più necessarie né la mascherina né il certificato COVID per accedere a negozi, ristoranti, istituzioni culturali, manifestazioni e trasporti pubblici.

  • Quali sono le regole per l’entrata in Svizzera?
    • Il Consiglio federale ha deciso di revocare tutti i provvedimenti per chi entra in Svizzera: non serve più il 3G (vaccinazione, guarigione o test negativo) -  fatta eccezione per i Paesi considerati a rischio -  e neppure il modulo di entrata.
      Per ulteriori informazioni sui Paesi considerati a rischio e sui centri di test cantonali, si prega di consultare il sito di Svizzera Turismo

  • Esiste una certificazione per le strutture turistiche?
    • Sì. A livello svizzero è stato creato il marchio “Clean & Safe” che attesta il rispetto delle misure protettive da parte delle strutture turistiche e rafforza, così, la fiducia degli ospiti nei confronti della Svizzera come destinazione di viaggio sicura. L’etichetta è stata elaborata in collaborazione con le associazioni di categoria.

Ultimo aggiornamento: 07.04.2022


Piccoli momenti, grandi emozioni

Numeri utili