109476
Image 0 - Funicolari e funivie
Image 1 - Funicolari e funivie
Image 2 - Funicolari e funivie
Image 3 - Funicolari e funivie
Image 4 - Funicolari e funivie
Image 5 - Funicolari e funivie

Funicolari e funivie

Descrizione

Dalle palme ai ghiacciai, assaporate il Ticino!

Situato alle porte delle Alpi, il Ticino si presta perfettamente agli amanti dei panorami mozzafiato.
Grazie a quasi una ventina di funicolari e funivie dislocate sul territorio è possibile raggiungere diverse vette senza nessun sforzo.
Dalla città alla montagna in meno di 20 minuti è possibile da Locarno a Cardada-Cimetta o dal Lugano al Monte San Salvatore, da dove potrete godere della veduta sull’intera regione.
Per i più avventurosi le stazioni di montagna delle funicolari sono un’ideale punto di partenza per indimenticabili escursioni a piedi o in bicicletta.
Per i più romantici, sarà possibile invece godere di un pranzo o di una cena in vetta, assaporando il panorama. Dopo un’intensa giornata di workshop o di seminario, sarà davvero un piacere assaporare una boccata di aria fresca.

Le vette più attrattive

 

  • Monte San Salvatore
    Il maestoso Monte San Salvatore (912 m.s.l.m.) si innalza sopra la città di Lugano, ed offre magnifica panoramica su tutta la regione: la pianura lombarda e le sontuose catene delle Alpi svizzere e savoiarde. Il campanile della chiesa vi sorprenderà con uno splendidio panorama a 360°.
     
  • Piotta - Ritom
    Con una pendenza del 87,8%, è una delle funicolari più ripide del mondo. Porta i visitatori alla spettacolare Valle di Piora, una delle zone più affascinante del Ticino. Un ideale punto di partenza per molte escursioni, il Lago Cadagno richiama studiosi da tutto il mondo, per le sue misteriose proprietà faunistiche.
     
  • Monte Tamaro
    È l 'occasione di vivere emozioni alpine a due passi dalla città, da aprile a novembre. Oltre a passeggiare ammirando il panorama mozzafiato, sul Monte Tamaro i visitatori potranno visitare la cappella di Santa Maria degli Angeli, progettata dal famoso architetto svizzero Mario Botta oppure divertirsi al parco avventura.
     
  • Cardada – Cimetta
    Un viaggio davvero mozzafiato a bordo della moderna telecabina panoramica progettata da Mario Botta. Arrivati a Cardada i visitatori potranno godere di una formidabile vista a 360 ° non solo del Lago Maggiore, ma anche delle valli laterali e della catena alpina.
     
  • Monte Generoso
    Oltre al magnifico panorama che è possibile ammirare dalla vetta, è possibile visitare l'osservatorio astronomico o percorrere il sentierio didattico dedicato ai pianeti. Ai piedi della vetta scoprirete inoltre una grotta, dove si possono ammirare resti di orsi delle caverne estinti ca 20.000 anni fa.