147256
Image 0 - Sentiero delle leggende
Image 1 - Sentiero delle leggende
Image 2 - Sentiero delle leggende
Image 3 - Sentiero delle leggende
Image 4 - Sentiero delle leggende

Sentiero delle leggende

Il sentiero delle leggende di Gerra Verzasca è una passeggiata circolare adatta a tutti, dalle famiglie agli escursionisti più esperti. Basta seguire la volpe che sbuca sui cartelli lungo il percorso e sui pannelli nelle 8 tappe principali per dare il via a un’ora e mezza di magia dentro e fuori dai boschi, alla scoperta dei luoghi popolati di personaggi, storie e leggende della Valle Verzasca.

Nella selva castanile in località Ciòss non sono più solo le storie a raccontare il territorio, ma il bosco stesso: con il gioco Boccia al Bosco, sei tu a partecipare in prima persona, facendo rotolare delle bocce di legno lungo percorsi costruiti all’interno della foresta, sfruttandone le caratteristiche. Scoprirai così che ogni radice, curva, pendio o masso ha qualcosa da raccontare del tutto di cui è parte.

Il bosco è un sistema ecologico dove convivono diverse specie vegetali, insetti, animali selvatici e domestici. Ma è, da sempre, anche uno spazio culturale, attraversato da figure che stimolano dicerie e fantasia. Così lungo il percorso si possono leggere – e, scansionando i codici QR sui pannelli, anche ascoltare dallo smatphone – storie di animali parlanti, streghe, Crüsc, diavoli e santi che animano i boschi, i monti, i pascoli degli alpeggi, i nuclei, il fiume o le caverne della Valle Verzasca. Le leggende come quella dei Criisc, i folletti che vivevano nelle caverne sui Monti di Mergoscia, dell’oro in un laghetto della Verzasca, del cacciatore di Sonogno o dell’uomo della selva sono l’espressione antica e profonda che dà nome ai timori, alle sfide e all’ingegnosità dell’essere umano di fronte alle prove della vita condivisa con la natura, e questo percorso è un modo per raccoglierle ed apprezzarle tutte là dove sono nate.
    

Caratteristiche

  • STRUTTURA Adatto per famiglie
  • MUSEI Musei storici