142102
Image 0 - Lago Cadagno
Image 1 - Lago Cadagno
Image 2 - Lago Cadagno
Image 3 - Lago Cadagno
Image 4 - Lago Cadagno

Lago Cadagno

Descrizione

Il Lago Cadagno è un lago speciale, misterioso perché è costituito da due laghi sovrapposti e prezioso perché questa particolarità lo rende un ecosistema unico.

La parte superiore, a contatto con l'atmosfera, è un normale lago alpino alimentato dalle acque di scioglimento delle nevi. L'acqua scende su rocce granitiche ed è povera in sali minerali, quindi più leggera (acqua cristallina).

Lo strato inferiore del lago non riceve dal mondo esterno né acque né ossigeno ma è alimentato da sorgenti sotto lacustri. L'acqua che attraversa la dolomia si arricchisce di sali minerali (zolfo, calcio, fosfati, ammonio, magnesio) ed entra nel lago da sorgenti sotto lacustri (sorgenti solforose). Il contenuto di sali determina una maggiore densità delle acque, che si stratificano nella parte inferiore.

Altitudine: 1921 m s.l.m.

Dimensioni: lunghezza ca. 720 m, larghezza 350 m. Profondità massima: 20 m.

Posizione: Situato in Val Piora, è separato dal Ritom dallo scalino roccioso di Cadagno. Posto in una conca rocciosa di origine glaciale, è chiuso, a valle, da un cordone morenico che si appoggia, a sud, a un banco di dolomia cariata. Il lago di Cadagno venne arginato negli anni 1944-47, innalzando la riva con una diga in terra.

Pescosità: probabilmente il lago alpino più produttivo del Cantone. Le specie immesse sono la trota iridea, la trota fario e il salmerino alpino. Inoltre, sono presenti, grazie alla riproduzione spontanea, il salmerino fontinalis e la trota canadese.

Caratteristiche

  • NATURA Laghetti alpini