138077
Image 0 - Giardino Belvedere e lungolago di Lugano
Image 1 - Giardino Belvedere e lungolago di Lugano
Image 2 - Giardino Belvedere e lungolago di Lugano
Image 3 - Giardino Belvedere e lungolago di Lugano

Giardino Belvedere e lungolago di Lugano

Il giardino Belvedere, con una superficie di 11'000 mq, è un piccolo, delizioso luogo che, nel cuore della città di Lugano, offre un'oasi di bellezza e di pace.

Ubicata sul Lungolago di Lugano, la passeggiata inizia in una piccola terrazza affacciata sul lago, la "Rivetta Guglielmo Tell", situata proprio all'ingresso principale del Parco Ciani. Procedendo in direzione Paradiso, si possono ammirare quelli che sono classificati tra i più interessanti edifici storici di Lugano. Proseguendo ancora circa a metà del Lungolago si arriva al Giardino Belvedere dove la terrazza fiorita offre lo spunto per una breve sosta. Alle sue spalle si erge il nuovo centro culturale di Lugano LAC Lugano Arte e Cultura, a cui accanto si trova la Chiesa di Santa Maria degli Angeli che, costruita nel 1499, ospita i maggiori tesori dell'arte rinascimentale della città. L'ultimo tratto del percorso porta al monumento "Washington", dove sorgeva la Villa Tanzina e poi a quello che è l'albero più maestoso ed imponente della città: una gigantesca sequoia. Il percorso si compie sotto le fronde di un doppio filare di alberi, che definisce il limite tra il lago e l'agglomerato urbano e costituisce la linea di demarcazione tra la quiete dello specchio d'acqua e la frenesia della vita cittadina.

Pochi passi ancora per raggiungere l'Imbarcadero di Paradiso: in questo punto il visitatore si lascia alle spalle il filare di tigli e prosegue fino all'Albergo Eden per ammirare un giardino composto da aiuole fiorite e da una grande vasca d'acqua rotonda, che segna la fine del Lungolago. 

Caratteristiche

  • PARCHI E GIARDINI Parchi botanici