5084
Image 0 - Chiesa di S. Carlo
Image 1 - Chiesa di S. Carlo
Image 2 - Chiesa di S. Carlo
Image 3 - Chiesa di S. Carlo
Image 4 - Chiesa di S. Carlo

Chiesa di S. Carlo

Descrizione

Chi percorre via San Gottardo verso il centro del Borgo non può non posare lo sguardo sulle due chiese. La maestosa semplicità della pietra del romanico San Pietro sembra indicare la variegata, e dalla struttura complessa, mole di San Carlo. Già nel 1855 era nata l’idea di una nuova chiesa “per comodità d’accesso al pubblico” e l’opera fu messa in cantiere dal 1890 al 1897, tra contrasti e difficoltà finanziarie. Il disegno fu dono dell’architetto milanese Carlo Maciachini.

L’edificio biaschese, unica testimonianza in Ticino di quest’architettura a impianto centrale cruciforme, non fu mai completato. Monsignor Stabarino, durante la sua prevostura (1952/1996), fece eseguire importanti lavori, come il tiburio ottagonale con loggette, un nuovo pavimento, le vetrate artistiche. La chiesa conserva una tela della metà del '700 raffigurante sant'Antonio da Padova, un tabernacolo in legno scolpito e dorato di Paolo Pisoni di Ascona (1697) e un crocifisso tardogotico.