94048
Image 0 - Bosco Gurin, la terra dei Walser
Image 1 - Bosco Gurin, la terra dei Walser
Image 2 - Bosco Gurin, la terra dei Walser

Bosco Gurin, la terra dei Walser

Descrizione

Situato a 1506 m.s.l.m Bosco Gurin è il comune più alto di tutto il Cantone Ticino e può vantare un'anzianità di più di 7 secoli. Il villaggio è abitato in prevalenza dai discendenti dei colonizzatori Walser e ancor oggi vi si parla, oltre all'italiano, un antico idioma Walser: il "Ggurijnartitsch".Il comune è ricco di storia e tradizioni. Nel tipico villaggio Walser, sono ancora presenti le testimonianze di questa caratteristica popolazione alpina, sia per la particolare lingua indigena (il Gurinerdeutsch) sia nell'architettura con le sue tipiche case e stalle di legno e pietra.

Il museo etnografico "Walserhaus" (aprile-ottobre), documenta la vita e le tradizioni Walser e offre visite guidate. Itinerari tematici e didattici con i percorsi di Vallemaggia Pietraviva (www.pietraviva.ch). Bosco Gurin offre inoltre un ambiente incantevole a diretto contatto con la natura dove ragazzi e adulti possono riscoprire il fascino della vita agreste. Il villaggio offre inoltre bellissime piste per la pratica dello sci alpino e dello snowboard, situate tra 1500 e 2400 m.s.m.

Passeggiando per le viuzze del villaggio è imperdibile una visita al museo Walserhaus, allestito in una delle case rurali più antiche della Svizzera e datata 1386. All'interno si possono rivivere le tradizioni del popolo della montagna per eccellenza: i Walser.

Info

Museo Walserhaus, 6685 Bosco Gurin, Tel.+41 (0)91 754 18 19 Orari: ma-sa: 10.00-11.30 / 13.30-17.00 do e giorni festivi: 13.30-17.00 lu: chiuso .