145297
Image 0 - Vacanze in bicicletta: Percorso Nord-Sud, Basilea - Chiasso
Image 1 - Vacanze in bicicletta: Percorso Nord-Sud, Basilea - Chiasso
Image 2 - Vacanze in bicicletta: Percorso Nord-Sud, Basilea - Chiasso

Vacanze in bicicletta: Percorso Nord-Sud, Basilea - Chiasso

La rotta Nord-Sud collega due delle più belle città della Svizzera. Inizia da Basilea e attraversa le montagne del Giura fino a Lucerna. Attraversa la Svizzera centrale e sale verso il passo del San Gottardo.

In seguito si superano i castelli di Bellinzona e, godendo della vista sul Lago Maggiore, si sale sul Monte Ceneri. Davanti a voi il Lago di Lugano scintilla seducente al sole, le palme costeggiano il sentiero e appare un tocco di italianità: avete raggiunto l'angolo più a sud della Svizzera e proseguite comodamente fino al confine con l'Italia.

Prenotazione online: EUROTREK

Itinerario

Giorno 1: Arrivo a Basilea | Basilea – Aarau

Si prega di consegnare i bagagli a Basilea. Basilea, Liestal e Ergolztal formano un'area urbana vivace che si contrappone alla calma dei dolci paesaggi del Giura di Basilea. Il percorso prosegue attraverso le colline del Canton Argovia per poi scendere rapidamente verso sud e giù per il Mittelland fino ad Aarau.

Dettagli: ca. 55 km, salita 860 m, discesa 725 m

Giorno 2: Aarau – Lucerna

Da Aarau la strada conduce all'idilliaca valle del fiume Suhrental; con vista sulle Alpi a sud e sulla catena del Giura a nord. Attraverso ricchi frutteti e campi fertili lungo il Lago di Sempach, questa tappa ti porta a Lucerna.

Dettagli: ca. 55 km, salita 630 m, discesa 580 m

Giorno 3: Lucerna – Amsteg

Il Lago dei Quattro Cantoni è uno dei più grandi e più belli della Svizzera. Le sue numerose effluenti collegano i cantoni della Svizzera centrale alle Alpi. E quando il vento si alza, il lago diventa selvaggio e impetuoso.

Dettagli: ca. 54 km, salita 470 m, discesa 340 m

Giorno 4: Amsteg – Passo del San Gottardo

Trasferimento attraverso la Reuss-Plain e fino al Passo del Gottardo, una via di transito alpina di importanza europea. Sia a cavallo, in treno o in auto: tutti hanno sempre desiderato e vogliono ancora attraversare il Gottardo verso sud.

Dettagli: ca. 30 km, salita 1'315 m, discesa 100 m

Giorno 5: Passo del San Gottardo – Bellinzona

La Leventina è stata un corridoio di passaggio per secoli. Più a sud vai, più mite diventa il clima. Un giro facile lungo le acque del Ticino, passando tra castagni e vigneti. Bellinzona viene chiamata anche "La Turrita" a causa dei suoi numerosi castelli. La "Skyline" della capitale del Ticino con il suo carattere lombardo è la possente fortezza di tre dei castelli medievali meglio conservati in Svizzera è un patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Dettagli: ca. 75 km, salita 300 m, discesa 2'155 m

Giorno 6: Bellinzona – Lugano

Proseguire fino a Cadenazzo e prendere il treno per Rivera Bironico. Dal Monte Ceneri si ha una chiara visione degli ortaggi del Piano di Magadino e del Lago Maggiore.

Sentieri nascosti conducono al bacino portuale che vi condurrà alla fine di questo percorso con panorami pittoreschi.

Dettagli: ca. 45 km, salita 350 m, discesa 550 m

Giorno 7: Lugano – Chiasso | Partenza

Cartolina dal Lago di Lugano, il sogno di una vacanza, e Morcote, amato dai fotografi. Il Mendrisiotto, la regione più vitivinicola del Ticino con le sue attrazioni enogastronomiche, si trova all'estremità meridionale della Svizzera.

Dettagli: ca. 40 km, salita 405 m, discesa 440 m

Servizi

  • 6 pernottamenti (colazione inclusa)
  • Ticino Ticket
  • Trasporto bagagli giornaliero
  • Trasferimenti e gite in barca in base al programma
  • Guida
  • Documentazione dettagliata del tour
  • Dati GPS disponibili
  • Servizio di assistenza

 Non compreso:

  • Tragitto in bus e treno (Göschenen – Andermatt, trasporto bici Cadenazzo – Rivera-Bironico)