2749
Image 0 - Museo Plebano
Image 1 - Museo Plebano
Image 2 - Museo Plebano

Museo Plebano

Situato nella casa attigua alla chiesa Collegiata dei Santi Giovanni e Provino, il piccolo museo propone esposizioni che spaziano tra archeologia, storia e arte.

Creato nel 1955 e ristrutturato nel 1992, con lo scopo di esporre immagini, materiali e oggetti rinvenuti nella regione della Pieve di Agno, il museo voleva innanzitutto testimoniare l’importanza storico-geografica del territorio, situato lungo la via di comunicazione che legava la pianura lombarda e i passi dell’alto Ticino. I ritrovamenti dimostrano infatti che questi luoghi erano già abitati nella preistoria. La Pieve di Agno, di fondazione ambrosiana, nell’anno 1000 estendeva la sua giurisdizione dalla valle di Marchirolo al Malcantone, al Monte Ceneri e a Isone. Durante la dominazione svizzera la Pieve includeva 38 comuni. Con la nascita, nel 1803, del Canton Ticino, le pievi dal punto di vista amministrativo scomparvero.

Oggi il museo propone un rinnovato concetto espositivo, rivisto anche negli allestimenti, che prevede una mostra storico-didattica programmata per un biennio, in cui, durante i mesi di settembre e ottobre, la parte espositiva al primo piano viene alternata con mostre di artisti della regione.

All’esterno del museo e nel piccolo atrio sono esposti in permanenza alcuni rari reperti archeologici, storici e di arte sacra.

Aperto da marzo a ottobre, entrata libera.

Caratteristiche

  • ORARI Giovedì: 16:00 - 19:00
    Domenica: 16:00 - 19:00
  • MUSEI Musei storici