141930
Image 0 - Il Mulino di Bruzella
Image 1 - Il Mulino di Bruzella
Image 2 - Il Mulino di Bruzella
Image 3 - Il Mulino di Bruzella

Il Mulino di Bruzella

Nel suggestivo fondovalle scolpito dal fiume Breggia si trova il Mulino di Bruzella, antica macina restaurata e funzionante dal 1996, anno in cui ha ripreso la sua attività di macinazione. È raggiungibile a piedi in 15 minuti da Bruzella o da Cabbio percorrendo la vecchia mulattiera che parte dalla strada cantonale.

 

Il mulino di Bruzella funziona normalmente a scadenze regolari grazie alla competenza della mugnaia Irene Petraglio e di Giuseppe Bernasconi. La visita del mulino è interessante e istruttiva e consente di capire il funzionamento di questa grande macchina con le sue componenti: la presa dell’acqua, la roggia, la grande ruota in ferro a cassette, il meccanismo di trasmissione, la tramoggia e il buratto.

 

Nell’edificio annesso al Mulino è allestita la mostra permanente curata dall’arch. Thomas Meyer Dal mulino alla cartiera, una ricerca sull’arte di macinare e sulle macchine idrauliche della Breggia.

 

Per le aperture dettagliate si vedano il calendario delle attività del MEVM.


Possibilità di acquistare sul posto il Rosso del Ticino, farina per polenta, varietà conservata da ProSpecieRara; farina di mais indigeno; farina di mais per biscotti e biscotti alla farina di mais.

Caratteristiche

  • MUSEI Musei etnografici , Musei storici
  • PRODOTTI TIPICI Specialità