138440
Image 0 - Tra monti e lago - Sentiero educativo
Image 1 - Tra monti e lago - Sentiero educativo
Image 2 - Tra monti e lago - Sentiero educativo
Image 3 - Tra monti e lago - Sentiero educativo
Image 4 - Tra monti e lago - Sentiero educativo
Image 5 - Tra monti e lago - Sentiero educativo

Tra monti e lago - Sentiero educativo

Descrizione

Percorso che si snoda nella fascia di confine tra il Gambarogno e le Valli del Luinese.
Il sentiero educativo - Tra monti e lago - che si inserisce nel più ampio e omonimo percorso che si snoda nella fascia di confine tra il Gambarogno e le Valli del Luinese - è un itinerario che collega Dirinella (frazione di Caviano sul confine con l'Italia) a San Nazzaro, passando attraverso boschi, prati e alcuni vecchi nuclei abitativi.

Lungo il percorso, che sale e scende tra le rive del Lago Maggiore e i primi terrazzamenti sulle pendici della montagna, sono stati posati quasi una ventina di pannelli a carattere multidisciplinare, che trattano argomenti geografici, storici, scientifici e culturali direttamente legati alla realtà locale della Riviera del Gambarogno. I pannelli sono rivolti a un vasto pubblico che spazia dagli allievi di Scuola Elementare al turista di qualsiasi età e provenienza.

Il sentiero può essere percorso indifferentemente nei due sensi e offre alcune piacevoli aree di sosta, soprattutto a Gerra Gambarogno e a Vairano.


Da sapere:
A Vairano, al parco giochi, come pure a Gerra Gambarogno al lido troviamo due piacevoli aree di sosta per un pic nic.
A Caviano vi si trova l'antico lavatoio: il manufatto che qui osserviamo risale alla fine del 1800 e presenta una vasca a pianta rettangolare coperta da un tetto a quattro falde sostenuto da colonne di ghisa originali. Questo lavatoio è stato usato dalle massaie di Caviano fino agli anni 60.
Sempre a Caviano si può visitare la Chiesa S. Maria nascente mentre a San Nazzaro quella di SS. Nazzaro e Celso.

Suggerimenti

  • Scarponcini da trekking
  • Berretto
  • Borraccia
  • Occhiali da sole
  • Crema protettiva
  • Cartina escursionistica
  • Macchina fotografica
  • Cibo

 

Montagnepulite: Questo progetto nasce per favorire la gestione efficace e sostenibile delle capanne alpine sul territorio ticinese. In particolare la gestione dei rifiuti. La gestione responsabile dei rifiuti in montagna è questione di buon senso. Tutti noi possiamo dare un contributo:

https://www.montagnepulite.ch/it/regole-d-oro

Varianti

-

Presso questo itinerario

HikeTicino: l’App per tutti i percorsi!