138378
Image 0 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 1 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 2 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 3 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 4 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 5 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 6 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 7 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 8 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 9 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 10 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 11 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 12 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 13 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 14 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 15 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 16 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 17 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 18 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato
Image 19 - Sentiero delle meraviglie: le orme del passato

Sentiero delle meraviglie: le orme del passato

Descrizione

Sei pronto a partire alla scoperta di mulini, magli, fornaci, miniere, castelli e muri a secco? Con il sentiero delle meraviglie nella regione del Malcantone potrai fermarti a osservare come si sopravvivesse in passato. Apprezzerai l’ingegno dell’uomo e la bellezza dell’ambiente che lo circondava. Attraverserai boschi e paesi e ammirerai tante testimonianze storiche. Lasciati meravigliare da questo sentiero assieme alla tua famiglia.

Questo sentiero tematico circolare, con partenza e arrivo nella località di Novaggio, offre una varietà di testimonianze dove l'uomo ha vissuto con fatica per intere generazioni. Le opere realizzate per la sopravvivenza hanno permesso alla popolazione locale di coltivare indispensabili beni alimentari e di avviare fondamentali attività economiche.

 

Il sentiero si sviluppa lungo la valle del torrente Magliasina. Dal parcheggio del paese si seguono le indicazioni escursionistiche, si passa sotto il villaggio e si prosegue per la via Vinéra. Lasciate le ultime case si discende nella valle e si imbocca la strada sostenuta da muri a secco, giungendo al restaurato mulino di Vinéra. I muri a secco delimitano la vecchia strada che collegava Novaggio a Miglieglia, paesino situato poco più a monte. Lasciato il mulino di Vinéra si attraversa un bel ponticello in legno e si sale sino ad un crocevia con deviazione per Casé. Qui nel 1918 si tentò una prospezione mineraria seguendo un filone di quarzo e antimonite, ma gli esiti negativi della ricerca portarono al rapido abbandono dei lavori. Proseguendo si giunge a Tinevalle, luogo di ricerca di filoni metalliferi sospeso nel 1919. Non lontano da Tinevalle, si trovano le miniere Baglioni e Franzi, che contengono piccole quantità di oro e argento.

 

Continuando l'escursione verso i ruderi del castello di Miglieglia, inserito in un'antica linea di fortificazione, si scoprono dei terreni terrazzati sui quali si coltivava la segale. Il sentiero prosegue poi verso il maglio di Aranno, utilizzato per produrre grossi pezzi di ferro, da cui inizia la via di ritorno. Si possono ancora visitare la miniera della Monda, i mulini di Aranno e ridiscendere verso la Magliasina per soffermarsi alla miniera cosiddetta "ponte di Aranno". Ultima tappa prima del rientro è la fornace al Castello, per poi concludere a Novaggio.

Suggerimenti

  • Scarponcini da trekking
  • Berretto
  • Borraccia
  • Occhiali da sole
  • Crema protettiva
  • Cartina escursionistica
  • Macchina fotografica
  • Cibo

 

Montagnepulite: Questo progetto nasce per favorire la gestione efficace e sostenibile delle capanne alpine sul territorio ticinese. In particolare la gestione dei rifiuti. La gestione responsabile dei rifiuti in montagna è questione di buon senso. Tutti noi possiamo dare un contributo:

https://www.montagnepulite.ch/it/regole-d-oro

Varianti

-

Google Street View

Presso questo itinerario

HikeTicino: l’App per tutti i percorsi!