142736
Image 0 - Sentiero Cristallina
Image 1 - Sentiero Cristallina
Image 2 - Sentiero Cristallina
Image 3 - Sentiero Cristallina
Image 4 - Sentiero Cristallina
Image 5 - Sentiero Cristallina
Image 6 - Sentiero Cristallina
Image 7 - Sentiero Cristallina
Image 8 - Sentiero Cristallina
Image 9 - Sentiero Cristallina
Image 10 - Sentiero Cristallina
Image 11 - Sentiero Cristallina
Image 12 - Sentiero Cristallina

Sentiero Cristallina

Descrizione

Il Sentiero Cristallina collega Bignasco nella Valle Maggia ad Airolo nella Val Leventina. Fra di esse si trovano montagne scoscese, una cascata alle porte di un villaggio, rocce cristalline, laghi e bacini alpini, idilliaci alpeggi e solitari borghi.

Dal tipico villaggio ticinese Bignasco, il sentiero si snoda nella stretta e rocciosa Val Bavona con i suoi dodici borghi. Una ripida salita conduce, passando a fianco della tradizionale capanna Basodino, ai laghi naturali e ai bacini artificiali che generano la maggior parte della corrente del Canton Ticino mentre, paradossalmente, la sottostante Val Bavona non è raggiunta dell’elettricità. Sulle serpentine che conducono alla Capanna Cristallina, i prati magri di montagna sono attraversati da ghiaioni. La grande e moderna Capanna Cristallina, con un'ottima infrastruttura e spazio per 120 ospiti, si erge proprio sul passo e offre un panorama spettacolare sul ghiacciaio del Basodino.
Dai rocciosi versanti della montagna, il percorso scende verso deliziosi alpeggi e boschi. Il sentiero in cresta sul versante soleggiato della Val Bedretto si snoda attraverso un paesaggio di torbiere alte e offre splendidi scorci sul Gottardo. Airolo, importante nodo di traffico, è la destinazione del percorso.

Suggerimenti

Seguite il logo per le escursioni raffigurato sui cartelli gialli:
Sentiero Cristallina n. 59

  • Abbigliamento impermeabile, leggero e caldo
  • Scarponcini da trekking
  • Guanti, berretto, biancheria di ricambio
  • Zaino massimo 5-8 kg a pieno carico
  • Piccolo pronto soccorso con coltellino
  • Sacco-lenzuolo per il pernottamento in rifugio (capanna)
  • Pila, occhiali da sole, crema protettiva, borraccia
  • Cartina escursionistica / topografica
  • Bussola
  • Macchina fotografica
  • Cibo
  • Coprizaino

 

Montagnepulite: Questo progetto nasce per favorire la gestione efficace e sostenibile delle capanne alpine sul territorio ticinese. In particolare la gestione dei rifiuti. La gestione responsabile dei rifiuti in montagna è questione di buon senso. Tutti noi possiamo dare un contributo:

https://www.montagnepulite.ch/it/regole-d-oro

Varianti

-

Presso questo itinerario

HikeTicino: l’App per tutti i percorsi!