148470
Image 0 - Percorso con racchette - Campo Vallemaggia
Image 1 - Percorso con racchette - Campo Vallemaggia
Image 2 - Percorso con racchette - Campo Vallemaggia
Image 3 - Percorso con racchette - Campo Vallemaggia
Image 4 - Percorso con racchette - Campo Vallemaggia
Image 5 - Percorso con racchette - Campo Vallemaggia
Image 6 - Percorso con racchette - Campo Vallemaggia
Image 7 - Percorso con racchette - Campo Vallemaggia
Image 8 - Percorso con racchette - Campo Vallemaggia

Percorso con racchette - Campo Vallemaggia

Una meravigliosa passeggiata sulla neve alla scoperta dell’autentica natura alpina del Ticino. Lontano dalle strade trafficate e dalle masse che affollano i comprensori sciistici è possibile immergersi in un paesaggio imbiancato che permette di vivere la magia dell’inverno.

Dal cuore di Campo Vallemaggia, seguendo il sentiero che parte sopra la bella chiesa del villaggio, dopo un tratto pianeggiante che permette di prendere confidenza con la neve, ci si immerge in un bosco caratterizzato dalla presenza di maestosi larici.

La salita è impegnativa, il paesaggio straordinario. Alcuni spiazzi pianeggianti invitano ad una sosta. Le chiome degli alberi fanno da cornice alla splendida vista sul villaggio che pare rimasto sospeso nel tempo. Poco oltre si incontra un biotopo acquatico alimentato da un corso d’acqua delimitato da paratie in legno. Si tratta di uno dei 28 canali di evacuazione superficiale delle acque realizzati nel corso del secolo passato allo scopo di arrestare il noto movimento franoso.

Poco oltre si giunge a Corte Nuovo, uno spazio aperto punteggiato da edifici rurali ricordo dell’importante sfruttamento alpestre del versante soleggiato della Val Rovana. In effetti i corti dell’alpe Quadrella sono una testimonianza del secolare rapporto tra uomo e natura che ha modellato questo territorio.

Alle nostre spalle svetta il Bombögn, montagna iconica segnata dalla presenza della grande muraglia che è servita a proteggere i pascoli di Campo Vallemaggia. L’escursione prosegue dolcemente accompagnata da una splendida vista su Cimalmotto.

L’itinerario di rientro da Cimalmotto a Campo Vallemaggia è una splendida passeggiata immersa nel lariceto attraversato da alcuni dei corsi d’acqua che segnano il pendio.

Suggerimenti

Seguite il logo per  i percorsi con racchette raffigurato sui cartelli rosa: Percorso Campo Vallemaggia 965

Equipaggiamento:

  • Racchette
  • Scarponi
  • Bastoni
  • Berretto
  • Guanti
  • Occhiali da sole
  • Crema protettiva
  • Borraccia

Varianti

-

hikeTicino: l’App per tutti i percorsi!