66136
Image 0 - Scarico della Grà
Image 1 - Scarico della Grà
Image 2 - Scarico della Grà

Scarico della Grà

Lo scarico della grà avviene con qualsiasi tempo, dopo circa tre settimane dal carico. Di solito si svolge a fine ottobre – metà novembre.

Lo scarico consiste nel mettere le castagne ancora calde in lunghi sacchi di tela che vengono successivamente battuti su dei tronchi fino a che tutta la buccia delle castagne si frantuma. In seguito le castagne vengono separate dai resti del guscio e ripulite a mano prima di essere riconsegnate ai proprietari. Ogni anno il giorno dello scarico gli animatori del Centro Natura Vallemaggia, con la collaborazione dell’APAV, dell’Ufficio forestale del VII circondario e di amici volontari, propongono un percorso didattico per le scuole attorno alla grà di Moghegno che comprende la battitura delle castagne, il balanino, il mulino a cui una parte delle castagne essiccate è destinata per la realizzazione della farina, la grà, la torba, le selve castanili e una storia divertente.

Per saperne di più sul carico.

Lo scarico avviene grazie agli animatori del Centro Natura Vallemaggia (con la collaborazione dell’APAV, dell’Ufficio forestale del VII circondario e di amici volontari).

 

Caratteristiche

  • APERTURA gio: 9.30 - 12.30
  • TIPOLOGIA Feste popolari