Coronavirus in Ticino


Ecco le risposte ai principali quesiti legati all’emergenza coronavirus in Ticino.

  • Com’è la situazione attuale?
    • In Ticino, allo stato attuale, si registrano oltre duemila casi di pazienti positivi al Coronavirus. I nuovi casi vengono immediatamente isolati e vengono prese tutte le relative misure necessarie.

      Le nuove disposizioni governative impongono, fino al 19 aprile in tutta la Svizzera, la chiusura di bar, ristoranti e negozi (esclusi quelli di prima necessità). 

  • Avrò difficoltà ad arrivare in Ticino e rientrare a casa?
    • Dall’8 marzo la circolazione dall'Italia è fortemente limitata. Per quanto riguarda gli accessi da altri Cantoni il traffico rimane regolare. Per informazioni attendibili e sempre aggiornate, consigliamo di visitare il portale della confederazione: www.bag.admin.ch/nuovo-coronavirus.

  • Sono proprietario di una residenza secondaria: posso recarmi in Ticino in questo periodo?
    • Lo spostamento in Ticino in questo periodo, sia per soggiorni brevi che lunghi, è fortemente sconsigliato dalle autorità federali e cantonali. Tutti coloro che si dovessero spostare presso una casa secondaria sono pregati di annunciarsi al più presto alla cancelleria del Comune di riferimento.

  • Gli attrattori turistici sono aperti?
    • Le nuove disposizioni governative impongono ai luoghi di intrattenimento (segnatamente: cinema, teatri, musei, centri giovanili, centri sportivi, centri fitness, piscine, centri wellness, impianti di risalita, discoteche, piano bar, locali notturni) di rimanere chiusi fino al 19 aprile.

  • Quali precauzioni il sistema sanitario ticinese ha preso per proteggere residenti ed ospiti?
    • La situazione viene costantemente monitorata dalle autorità locali, che attraverso l'adozione di azioni e misure specifiche di prevenzione, sono in grado di garantire il controllo sanitario sul territorio. Negli ultimi giorni sono state intensificate le misure igieniche a cui devono sottostare gli esercizi pubblici e alberghieri e la popolazione. Per maggiori informazioni si consiglia di consultare la risoluzione governativa del 27 marzo 2020.

  • Posso cancellare la mia vacanza?
    • La disdetta delle prenotazioni effettuate prevede l’applicazione delle condizioni generali di annullamento della singola struttura ricettiva. 

  • In caso di difficoltà a chi posso rivolgermi?
    • Per chi desidera avere informazioni e indicazioni puntuali vi è la possibilità di contattare il numero 0800 144 144 (chiamata gratuita) tutti i giorni. È inoltre disponibile anche la Hotline Coronavirus a livello federale allo 058 463 00 00 e 058 464 44 88 (per i viaggiatori). Si ribadisce inoltre l’importanza di informarsi attraverso i canali ufficiali e si ricorda che sono disponibili aggiornamenti costanti, raccomandazioni puntuali e consigli di prevenzione agli indirizzi: www.ti.ch/coronavirus oppure www.bag.admin.ch/nuovo-coronavirus.

Ultimo aggiornamento: giovedì 2 aprile





Numeri utili