141596
Image 0 - Percorso Vallemaggia: Locarno - Cavergno
Image 1 - Percorso Vallemaggia: Locarno - Cavergno
Image 2 - Percorso Vallemaggia: Locarno - Cavergno
Image 3 - Percorso Vallemaggia: Locarno - Cavergno
Image 4 - Percorso Vallemaggia: Locarno - Cavergno
Image 5 - Percorso Vallemaggia: Locarno - Cavergno
Image 6 - Percorso Vallemaggia: Locarno - Cavergno
Image 7 - Percorso Vallemaggia: Locarno - Cavergno
Image 8 - Percorso Vallemaggia: Locarno - Cavergno
Image 9 - Percorso Vallemaggia: Locarno - Cavergno

Percorso Vallemaggia: Locarno - Cavergno

Descrizione

All'altezza di Ponte Brolla, la potenza del Maggia ha spaccato le rocce, ha portato alla luce il gneis e lo ha levigato. Nell'oblunga valle ticinese, la Valle Maggia, la vita era dura e l'unico conforto era offerto dalla chiesa; gli edifici devozionali e le costruzioni dei balivi stranieri ne sono una testimonianza.


Percorso Vallemaggia - Scopri l'itinerario completo

Attraversando il fertile Piano di Magadino, la vivace Locarno sul Lago Maggiore e le Terre di Pedemonte, si giunge nell'idilliaca Vallemaggia. Nel fiume, il gneiss grigio chiaro scavato, spaccato e levigato dalle acque della Maggia.

Lasciata Bellinzona e le sue torri, si attraversa l'orto del canton Ticino, il Piano di Magadino. Resti della zona golenale con la sua ricchezza di specie di anfibi e uccelli sussistono ancora nella Riserva naturale delle Bolle di Magadino; a Tenero, innumerevoli ospiti si godono le vacanze nei campeggi sulle rive del Lago Maggiore.

Seguendo il lungolago si giunge nella vivace Locarno, un po' più in là, Ascona, tranquilla e mondana. Dopo le fertili Terre di Pedemonte, una prova tangibile della forza della Maggia: a Ponte Brolla il gneiss grigio chiaro scavato, spaccato e levigato dalle sue acque impetuose.

Malgrado il suo aspetto idilliaco, un tempo la vita in Vallemaggia era dura, qualche consolazione la dava la chiesa. A Maggia, un affresco nella chiesa di S. Maria delle Grazie raffigura san Lucio che serve formaggio ai poveri. A Cevio, al Museo di Valmaggia, nel palazzo Franzoni sono presentati temi legati alla vita degli abitanti della valle e ai loro bisogni per la sopravvivenza.

Suggerimenti

Seguite il logo per le biciclette raffigurato sui cartelli rossi:
Percorso Valle Maggia
n. 31

Varianti

-

Presso questo itinerario

HikeTicino: l’App per tutti i percorsi!