147170
Image 0 - Gambarogno Trail
Image 1 - Gambarogno Trail
Image 2 - Gambarogno Trail
Image 3 - Gambarogno Trail

Gambarogno Trail

Noi pensiamo all’erba che splende al sole baciata dalla rugiada del mattino, alle vette dalla vista sconfinata, ai sentieri infiniti, alle fitte ombreggiate foreste, al caleidoscopio di colori dei prati in fiore.

Itinerario per trail runners

Si ha l'abitudine di ammirare il locarnese e l'imponente foce della Maggia da Nord e non si pensa che anche dalle montagne antistanti si possa godere di un panorama a 360°.

La partenza è dall’Alpe di Neggia (1394 m) ma si può partire anche da Gerra Gambarogno (220 m) se non si ama cominciare dalla discesa. I migliori punti panoramici sono indubbiamente il Monte Gambarogno (1734 m), il Paión (1554 m) e il Covreto  (1594 m) e durante tutta la corsa si hanno delle belle vedute sia sul locarnese che sul bellinzonese e giù fino alla vicina Italia.

La parte più semplice e meno tecnica, ma di breve durata, è quella tra Caviano e Gerra Gambarogno.

Suggerimenti

  • Scarponcini da trekking/corsa
  • Berretto
  • Borraccia
  • Occhiali da sole
  • Crema protettiva

Montagnepulite: Questo progetto nasce per favorire la gestione efficace e sostenibile delle capanne alpine sul territorio ticinese. In particolare la gestione dei rifiuti. La gestione responsabile dei rifiuti in montagna è questione di buon senso. Tutti noi possiamo dare un contributo: https://www.montagnepulite.ch/it/regole-d-oro

Varianti

-

hikeTicino: l’App per tutti i percorsi!