121764
Image 0 - San Bernardino
Image 1 - San Bernardino
Image 2 - San Bernardino

San Bernardino

Descrizione

La strada del San Bernardino rappresenta un’alternativa al Passo del Gottardo per raggiungere il Ticino dalla Svizzera orientale. La strada attraversa un paesaggio in alta quota a 2065 metri di altitudine, dal carattere misterioso e costellato di piccoli specchi d’acqua, paludi, laghi e foreste di pini.

Anche se la strada scende a Sud della regione di lingua italiana, il Ticino è ancora lontano: la strada prosegue, infatti, per 40 chilometri attraverso la Valle Mesolcina.

Già gli antichi Romani utilizzavano il passo del San Bernardino. L’ostacolo principale non risiedeva nel passo in sé, ma nell’impervia strada lungo le Gole del Reno profonde 300 metri tra i paesi di Thusis e Zillis, che non a caso si è procurata il nome di “Via Mala”.

La base settentrionale della strada del San Bernardino è la capitale cantonale dei Grigioni, Coira, che è oltretutto la più antica città della Svizzera. Dopo Reichenau la A13 attraversa il Domleschg, la regione con i più grandi castelli medievali d'Europa - un riferimento l'importanza strategica dei valichi alpini nel Medioevo.

La capitale del Canton Ticino è Bellinzona, famosa per i suoi tre castelli appartenenti al patrimonio mondiale dell'UNESCO. La città si raggiunge in circa mezz’ora d’auto dal villaggio di San Bernardino. A Nord di Bellinzona, dove il fiume Ticino e la Moesa si uniscono, anche la A2 (Strada del Gottardo) e la A13 si congiungono.

San Bernardino

Altitudine 2065 s.l.m.
Regione: Grigioni
Località collegate: Hinterrhein e San Bernardino
Infrastruttura: Strada
Costruzione: 1823
Pendenza massima: 9,7%
Chiusura invernale: da dicembre fino a aprile / tunnel A13 aperto tutto l’anno