121766
Image 0 - Novena
Image 1 - Novena
Image 2 - Novena

Novena

IL PASSO È MOMENTANEMANETE CHIUSO PER L'INVERNO


Anche l’imponente paesaggio montano del passo della Novena invita ad una sosta panoramica. Su e giù, su e giù: chi viaggia dalla Regione di Berna passando per il Grimsel o per il Passo della Novena verso Sud, potrà infatti ammirare una vista mozzafiato. La strada prosegue in discesa, lungo il fiume Ticino, sfociando dopo 91 chilometri nel Lago Maggiore.


Con i suoi 2478 m s.l.m. è il più alto valico alpino transitabile della Svizzera.

La strada del passo, costruita tra il 1965 e il 1969, conduce da Ulrichen ad Airolo. Da Ulrichen, grandi tornanti conducono sul passo della Novena e da lì, attraverso la Val Bedretto, fino ad Airolo.
Nella zona del passo della Novena si trovano le sorgenti del fiume Ticino.

In passato il passo era utilizzato soprattutto per il commercio di bestiame, per le esportazioni di formaggio dal Grimsel e spesso anche come via di accesso al Gottardo.

Per quanto riguarda la gastronomia, nella Val Bedretto troviamo una tradizione gastronomica importante per la regione: le Paste frolle. Si tratta di deliziosi biscotti di pasta frolla tipici della Valle e che dal 2007 sono diventati presidio slow food in Ticino.

Novena

Altitudine 2478 s.l.m.
Regione: Vallese e Ticino
Località collegate: Ulrichen e Airolo
Infrastruttura: Strada
Costruzione: 1969
Pendenza massima: 13%
Chiusura invernale: da ottobre a giugno