3000
Image 0 - Castagnaccio - La ricetta

Castagnaccio - La ricetta

Ingredienti:

  • 400 gr di farina di castagno
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di uva sultanina
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 1 rametto di rosmarino fresco
  • olio

 

Preparazione:
1. Ammorbidire l'uvetta in acqua tiepida; versare la farina in una terrina con 4 cucchiai di olio di oliva, lo zucchero e un pizzico di sale. Impastare bene e aggiungere, sempre ben mescolando con un cucchiaio di legno, 900 gr di acqua fredda.
2. Imburrare una teglia larga circa 24 cm, cospargere il fondo di pane grattugiato e versarvi la pastella. Disporre sulla superficie alcune foglie di rosmarino grossolanamente tritato, i pinoli, l'uvetta strizzata e due cucchiai di olio.
3. Mettere la teglia in forno già caldo a 200 gradi e lasciare cuocere per 50 minuti. Dovrà risultare alto circa 3 dita, molto tenero all'interno e con una leggera crosticina in superficie. Servire tiepido o freddo.

Da: "Sentiero del Castagno", prospetto dell'Ente turistico del Malcantone

La castagna era la base dell'alimentazione contadina, con la polenta e le patate. Si serviva lessata, arrostita o, come in questo caso, la si riduceva in farina e si preparava una sorta di focaccia.