142165

Un secolo di jazz
La creatività estemporanea
Inaugurazione: sabato 18 marzo 2017, ore 18.00
Spazio Officina, dal 19 marzo al 30 aprile 2017

L’esposizione celebra, in occasione dei cento anni dalla prima incisione jazz su disco, un fenomeno culturale e sociale dirompente che ha segnato una nuova epoca e che è caratterizzato fin dagli inizi da un patrimonio visivo di grande sperimentazione e creatività.

Per elaborare la veste grafica di cover e poster di musica e concerti jazz, infatti, vengono coinvolti da subito giovani artisti, grafici e illustratori che metteranno a punto soluzioni cromatiche e compositive innovative e che diventeranno poi noti a livello internazionale: Andy Warhol, Josef Albers, Reid Miles, Niklaus Troxler, David Stone Martin, Gill Mellé, Don Schlitten, Max Huber, Guido Crepax ...

In mostra oltre 300 cover, manifesti, il primo disco jazz in gommalacca del 1917, splendidi grammofoni della fine dell’Ottocento e dell’inizio del Novecento, fonografi, una fonovaligia, un raro registratore a bobine, supporti sonori pre-discografici, spartiti e edizioni divenute celebri, epistolari e contratti, libri e riviste, foto dei grandi personaggi del jazz, strumenti musicali appartenuti a celebrità, spezzoni di film dove si suona e si balla il jazz e la prima registrazione in Svizzera con una jazz band svizzera del 1929.

Un secolo di jazz - La creatività estemporanea
Spazio Officina
Via Dante Alighieri 4
6830 Chiasso +41 91 695 08 88

Un secolo di jazz
La creatività estemporanea
Inaugurazione: sabato 18 marzo 2017, ore 18.00
Spazio Officina, dal 19 marzo al 30 aprile 2017

L’esposizione celebra, in occasione dei cento anni dalla prima incisione jazz su disco, un fenomeno culturale e sociale dirompente che ha segnato una nuova epoca e che è caratterizzato fin dagli inizi da un patrimonio visivo di grande sperimentazione e c...

CARATTERISTICHE
TIPOLOGIA Mostre e fiere, Ritrovi
INFO EVENTO
Spazio Officina
Via Dante Alighieri 4,
6830 Chiasso
Tel.: +41 91 695 08 88
QUANDO
Dal
Al
Posizione sulla mappa