Ratafia (Nocino) - La ricetta

Mettere in un vaso 2 kg. di grappa (24 gradi) con 39 noci raccolte la notte di S. Giovanni (24 giugno) tagliate in quattro, 10 chiodi di garofano, un pezzetto di cannella regina, la scorza di mezzo limone. Esporre il vaso per 40 giorni al sole agitando tutti i giorni. Il 3 agosto far bollire 400 gr. di acqua con 1 kg. di zucchero. Lasciar raffreddare e unire all'infuso alcoolico prima colato attraverso una garza. Mescolar bene. Imbottigliare ermeticamente . . . tenendo lontano dai golosi questo delicato liquore.

 

Da: "Le ricette della nonna", raccolta di ricette ticinesi curate da Noride Beretta-Varenna e da Giovanna Sciaroni-Moretti, edizioni Dadò Locarno

Si dice che la vera ricetta del "nocino" ce l'abbiano solo i frati. Esistono comunque molte versioni e ogni famiglia ha la sua, con dosi e segreti tramandati negli anni.

Hai trovato utile questo contenuto?
Aggiunto a trip planner
si è verificato un errore, riprova piu tardi
NEWSLETTER:
FOLLOW US: