mar 8°C
Scegli la città

Alla scoperta del nostro territorio

scopri.ticino.ch

Giovani ambasciatori del turismo ticinese

Durante Lingue e Sport 2015, 350 giovani sono stati condotti alla scoperta di alcuni dei luoghi più suggestivi del Ticino. Grazie alla guida di Rodolfo Scapozza e di altri esperti in materia, i partecipanti sono stati stimolati a riscoprire, con occhi nuovi, il paesaggio che li circonda.

27 di questi luoghi, poco noti ai numerosi turisti che ogni anno trascorrono le vacanze sulle rive dei nostri laghi, sono stati illustrati dall’artista Gabriele Genini e completati dai giovani con la tecnica della matita acquarellabile. Ne è scaturita una serie di cartoline uniche, spedite in tutta la Svizzera a tanti amici del Ticino con un invito alla scoperta di queste perle nascoste.

La qualità del prodotto realizzato, la professionalità dei promotori del progetto e soprattutto l’entusiasmo dei ragazzi che hanno partecipato ai corsi hanno spinto Ticino Turismo a valorizzare le splendide cartoline dandogli visibilità attraverso questa pagina internet.

Laboratorio creativo

Piccoli artisti all'opera sotto lo sguardo attento di Gabriele Genini.

Le cartoline

27 illustrazioni per scoprire le perle nascoste del Ticino

Monte Carasso, Bellinzona

MONTE CARASSO

L'antico insediamento di Curzútt.

Il ponte tibetano "Carasc" (L=270 m) che attraversa la valle di Sementina.

Scopri l'itinerario »

Mendrisio

MENDRISIO

Scorcio della chiesa di Santa Maria in Borgo.


Durante la settimana della Pasqua si svolgono, tra le vie del borgo, le processioni storiche risalenti al 1600.

Scopri l'itinerario »

Lavertezzo, Valle Verzasca

CORIPPO

Corippo (Valle Verzasca) è il comune con il minor numero di abitanti di tutta la Svizzera (12).
La diga di Contra è la quarta diga più alta della Svizzera (220m) e vi si trova un'istallazione fissa per il Bungee Jumping tra le più alte del mondo.

Scopri l'itinerario »

Artore, Bellinzona

ARTORE (Bellinzona)

Castello di Sasso Corbaro (1478). Dal 2000 è iscritto nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO.

Chiesa di San Sebastiano (XIII sec. – 1858). Particolare del mosaico posto sulla facciata della chiesa.

Scopri l'itinerario »

Alpe Pertusio, Valle di Blenio

LUCOMAGNO

Alpe Pertusio
(1955 m s.l.m)


Pizzo Colombe
(2545 m s.l.m)

Scopri l'itinerario »

Biasca

BIASCA

Via Crucis (1742 – 1998)
Cascata di Santa Petronilla


Chiesa dei Santi Pietro e Paolo (XII-XIV sec.). Chiesa Madre delle tre valli ambrosiane (Leventina, Blenio, Riviera)

Scopri l'itinerario »